NEWS - COMUNICATI

LE INTERVISTE POSTGARA CON IL PALAZZOLO

Le dichiarazioni al termine della gara del mister Luigi Squillante, del capitano Stefano Costantino e del match-winner Domenico Todisco

SQUILLANTE: “Il risultato più bello nel calcio è vincere 1-0, un risultato figlio della sofferenza, ma che ti fa capire che questa squadra, in due partite, ha dimostrato di sapere ciò che vuole. Al di là del fatto che i playoff non sono ancora acquisiti matematicamente, voglio rimarcare il grande campionato fatto dall’Ercolanese finora. Con il gol di Todisco oggi, sono saliti a 15 i miei giocatori andati almeno una volta in rete, prova di un gioco totale che coinvolge tutti. Così come l’occasione del gol, di andare, cioè, a rimorchio su quel tipo di azione, è una cosa provata e riprovata in allenamento. Nulla nasce per caso. Lo ribadisco, è stato un anno importante per noi, siamo stati in bilico per fare anche qualcosa di più, magari con le vittorie su Troina e Vibonese avremmo potuto stare noi a qualche punto dalla vetta. Il rammarico è solo questo. La cosa bella, però, è che i miei ragazzi hanno assimilato gli schemi e riescono a vincere con un gol di scarto contro una squadra che, a mio avviso, oggi avrebbe meritato il pari per quanto fatto. Dobbiamo cercare di chiuderle prima le partite, continuiamo sulla giusta strada, conquistiamo la certezza dei playoff ed andremo a giocarceli carichi e mentalizzati”.

COSTANTINO: “Sapevamo che quella di oggi non era una gara facile, che il Palazzolo sarebbe venuto qui a giocare la partita della vita, vista la loro posizione in classifica. Stando in zona playout, per loro davvero ognuna delle restanti gare è una finale. Di buono c’è che noi abbiamo fatto fin in fondo il nostro dovere, abbiamo preparato bene la gara e seguito in campo le direttive dell’allenatore. Il gol è arrivato su una delle nostre classiche giocate, quelle che proviamo più volte in allenamento. Siamo contenti perché il lavoro svolto porta i suoi risultati. La squadra ha risposto alla grande in campo, ci godiamo la vittoria e la posizione di classifica, una posizione che meritiamo per quanto fatto vedere dall’inizio. Forse avremmo potuto avere qualche punto in più, ma c’è solo da fare i complimenti a questo gruppo e al lavoro svolto da mister e direttore. Così come alla società che non ci fa mancare mai nulla: i presidenti Annunziata e Mazzamauro sono davvero da esempio in Campania per la loro serietà. Ci godiamo questo momento, ma restiamo concentrati in vista delle prossime decisive gare”.

TODISCO: “Una bella emozione vedere il pallone finire in rete, una di quelle che non capita sempre, quindi ancora più bella. Se poi il tuo gol è valso a sbloccare la gara e vale 3 punti, non puoi che essere ancora più contento. Ho seguito l’azione di Rekik e quando Ausiello ha recuperato palla, sapevo che l’avrebbe messa là, magari mi è andata anche bene, ma ci ho creduto e sono andato a saltare. Sapevamo già in partenza che il Palazzolo non era squadra da sottovalutare guardando la classifica. Anzi di sicuro non è una squadra abbordabile. Noi siamo scesi in campo mettendo il massimo impegno come facciamo sempre, riuscendo così a centrare la vittoria”.

 

 

Ufficio Stampa A.V. ERCOLANESE 1924
Antonella Scippa