NEWS - COMUNICATI

ATLETICO VESUVIO HERCULANEUM – ANACAPRI 2-0

ATLETICO VESUVIO HERCULANEUM: Capece, Raia, Alberto, Attanasio, Amoruso, De Fenza, Casonaturale (65’Laureto), Falanga, Bianco (57’Russo), Franco, Liccardi (84’Marsicano). A disp: Prete, Piscitelli, Orefice, Cozzolino. All: Ulivi.

 

ANACAPRI: Esposito, Tizzano, Bonetti Emanuele, Borriello, Mazza Alessandro, Vallone, Mazza Domenico, Imparato, D’Esposito (78’Pierleoni), Palumbo, Silvestri (10’Coni,54’Bonetti Giuseppe). A disp: Lonato, Fioentino Emiliano, Fiorentino Michele. All: Di Martino.

 

Reti:10’rig. Liccardi,16’Bianco.

Arbitro: Terracciani di Napoli Assistenti: Della Neve – De Fenza di Napoli

Note: ammoniti Casonaturale, Falanga (AVH); Bonetti E. (A). Calci d’angolo 5-3 per l’Anacapri. Recupero;1’p.t. -4’s.t.

 

 

L’Atletico Vesuvio Herculaneum conquista in un colpo solo vittoria e primato, battendo senza grosse difficoltà un giovane: il contemporaneo pareggio del Campania Ponticelli in casa contro il Real Poggiomarino, porta l’undici granata di mister Ulivi in vetta alla classifica con due punti di vantaggio sui partenopei. I padroni di casa archiviano la pratica in appena quindici minuti: Bianco sciupa due volte il gol del vantaggio al5’ed al8’, ma due minuti dopo Casonaturale si procura un calcio di rigore per intervento falloso in area di Bonetti e dal dischetto il neo acquisto Giuseppe Liccardi realizza, trovando il gol al suo debutto in maglia granata. Cinque minuti dopo Franco batte un calcio di punizione e serve in area Amoruso che fa da sponda per Bianco il quale, da due passi fa comodamente centro con un tap in al volo. Ospiti pericolosi solo al 42’con Mazza che chiama Capece alla deviazione in angolo, mentre al46’Casonaturale sfiora il tris mandando a lato di poco. Nella ripresa capitan Franco al55’dal limite trova sulla sua strada Esposito che gli nega il tris, mentre nel finale è Laureto a sfiorare il gol mandando alto di testa da due passi su cross del neo entrato Russo. Finisce 2-0 con l’entusiasmo del pubblico granata per il primato solitario in classifica.

 

Ufficio Stampa A.S. D. Atletico Vesuvio Herculaneum