NEWS - COMUNICATI

GOLEADA NELLA PRIMA USCITA STAGIONALE

Si conclude sul prato del ‘Solaro’ anche la seconda settimana di ritiro dell’Ercolanese, impegnata quest’oggi in un’amichevole con la formazione Berretti della Casertana. La gara, giocata con un caldo torrido, ha visto affermarsi alla fine i padroni di casa col risultato di 5-0, grazie alle doppiette messe a segno da Sorrentino (una rete su rigore) e Tedesco, intervallate dal gol di El Ouazni.

Al termine dell’incontro appare soddisfatto mister Squillante, che ha potuto provare uomini e schemi, valutando questi giorni di lavoro: “Prima della gara reputavo questo test molto importante e tale si è rivelato. Sono quelle partite da non sottovalutare, ma che, anzi, ti permettono di capire a che punto sono stati recepiti gli insegnamenti tattici e fin dove puoi arrivare. Ho visto grandi linee di passaggio, qualche taglio importante, una catena muoversi meglio dell’altra. Alla prima vera uscita ti aspetti, forse, di peccare di lucidità. Invece, nonostante l’elevata temperatura e gli avversari ben messi in campo da Raffaele Esposito, mio ex giocatore, mi ha impressionato il fatto che i miei calciatori siano rimasti lucidi ed abbiano attuato le direttive che di tanto in tanto impartivo dalla panchina. Al di là dei gol segnati e di alcune trame di gioco importanti che ho visto, mi sento di dire che stiamo lavorando bene. Naturalmente al momento c’è chi è più avanti nella condizione e chi meno, ma ho visto che tutti si impegnano ed anche i più giovani sono desiderosi di apprendere. Stiamo monitorando gli allenamenti con i Gps, così da avere dati preziosi per l’analisi tecnica, quindi sono soddisfatto di quanto fatto finora. Dobbiamo continuare a lavorare bene, mantenendo alte determinazione ed umiltà. Come ho detto il primo giorno, questa è una squadra che se la giocherà con tutte e che non darà niente per scontato. Potrà fare grandi partite, così come potrebbe essercene qualcuna scialba in cui manterrai il risultato. Ho parlato per esperienze vissute sulla mia pelle: se vinci a Taranto, vinci a Matera, vinci a Brindisi e poi vai a vedere la classifica, trovi la tua squadra prima o seconda, come mi è capitato. Come dice un detto ‘Il cavallo lo vanta la strada’. Alla partenza si inizia tutti insieme, poi vediamo chi arriva”.

Contento di quanto visto in campo anche il direttore Mignano: “La squadra sta lavorando bene agli ordini di mister Squillante e del suo staff. Ho visto i ragazzi allenarsi con grande abnegazione e non può che farmi piacere. Dobbiamo sviluppare la giusta mentalità, creare un gruppo compatto, che a lungo andare, secondo me, può farci fare la differenza. Il risultato di oggi lascia il tempo che trova, ma ho notato che in campo c’è già un buon feeling fra i calciatori. Dobbiamo restare umili e concentrati, non perdendo mai di vista i nostri obiettivi. Fra gli allenamenti al ‘Micri’ e le partite qui ad Ercolano, la società ci ha messo tutto a disposizione per far bene. Ora sta alla squadra dare il massimo per ripagare tale fiducia”.

 

Ufficio stampa A.V. ERCOLANESE 1924
Antonella Scippa