NEWS - COMUNICATI

SI RIPARTE IN VISTA DELLA GELBISON

Dopo la Nocerina anche il Gela, altra squadra attrezzata per i piani alti della classifica, è caduta al Solaro, sotto i colpi di un’Ercolanese che si conferma capolista del girone.

Una vittoria che ha entusiasmato la tifoseria  granata, ma che, per quanto importante, non ha cambiato i piani della squadra di Squillante, come ribadisce il difensore Gabriele Pastore alla ripresa degli allenamenti: “Sapevamo di dover affrontare una squadra molto forte e ci siamo preparati con attenzione. Domenica abbiamo dimostrato di non aver lasciato nulla al caso, siamo partiti forte, passando subito in vantaggio e reagendo al loro momentaneo pareggio. Siamo riusciti a portarci di nuovo in avanti con la bellissima punizione di Sorrentino, mantenendo il campo con agonismo e concentrazione. Anche la ripresa è stata molto intensa ed abbiamo dimostrato il nostro valore. È stata una vittoria importante, ma non abbiamo fatto ancora nulla, non possiamo né vogliamo fermarci. Noi pensiamo partita per partita. Quella che ancora non abbiamo giocato sarà sempre la più importante. Da oggi ci prepariamo per la Gelbison con la massima concentrazione e determinazione. Di battaglie da giocare ce ne sono ancora tante e metteremo sempre il 100% in ogni allenamento, in partita daremo ancora di più”.

Intanto la società rende noto che nella giornata di domani, dopo diversi accertamenti effettuati, si conoscerà la reale portata dell’infortunio di El Ouazni ed i successivi tempi di recupero.

Ufficio Stampa A.V. ERCOLANESE 1924
Antonella Scippa